Ritorna Note di Fábrica, fresco di stampa

6 Agosto 2009
 

E' in distribuzione il semestrale di informazione gratuita di Holcim (Italia), nato nel Gennaio del 2007 come strumento per alimentare il dialogo con le famiglie della comunità locale.

La seconda edizione del 2009 di Note di Fábrica, il semestrale di informazione gratuita per la comunità locale di Holcim (Italia), è in distribuzione porta a porta alle famiglie della comunità locale delle unità produttive cemento di Merone e di Ternate e, per tutti gli interessati, è disponibile on line nel sito www.holcim.it nella sezione Sviluppo sostenibile / Performance sociale / Coinvolgimento nella vita delle comunità locali.
La struttura editoriale prevede come di consueto una sezione di informazioni riguardanti Holcim (Italia) con particolare focus sui processi e sulle politiche relative al business cemento ed una parte interna, diversa per i due stabilimenti di Merone e di Ternate, riguardante aspetti specifici dell'unità produttiva cemento di riferimento.

L' inserto speciale, in questa edizione è dedicato al Rapporto di Sostenibilità 2008 redatto facendo riferimento alla terza versione delle Sustainability Reporting Guidelines definite dal Global Reporting Initiative (GRI G3) e pubblicato a Giugno, con livello di applicazione A+, per rendicontare agli stakeholder le strategie e gli impegni che caratterizzano la responsabilità e la sostenibilità di Holcim (Italia) lungo le performance economiche, ambientali e sociali.
L'inserto speciale si apre dunque richiamando all'attenzione le priorità strategiche in tema di sviluppo sostenibile, verificate anche attraverso l'analisi di materialità condotta nel 2008, e coerentemente ad esse, prosegue illustrando in sintesi le informazioni e gli avvenimenti più importanti registrati nel corso del 2008 e presentando, laddove possibile, i dati quantitativi (indicatori di performance) del triennio 2006-2008.

Questa edizione di Note di Fábrica è stata chiusa in redazione in data 23/06/2009 ed è stata stampata in un numero complessivo di 31.000 copie. In particolare, la tiratura dell'e dizione di Merone è stata di 27.000 copie e quella dell'edizione di Ternate è stata di 4.000 copie.
Tutte le copie sono state stampate su carta certificata FSC, marchio che identifica prodotti contenenti legno o cellulosa proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.
L'edizione di Merone è in distribuzione alle Famiglie di Bosisio Parini, Bulciago, Cassago Brianza, Cesana Brianza, Costa Masnaga, Erba, Eupilio, Galbiate, Lambrugo, Merone, Monguzzo, Nibionno, Pusiano, Rogeno e Suello. L'edizione di Ternate è in distribuzione alle Famiglie di Comabbio, Ternate, Travedona Monate e Varano Borghi. Per quanto riguarda l'edizione di Merone, Note di Fábrica oltre che presso i comuni già citati, è disponibile anche presso gli uffici comunali di Albavilla, Alzate Brianza, Castelmarte, Inverigo e Longone al Segrino.

Holcim (Italia) si augura che la lettura di questa edizione di Note di Fábrica incontri l'attenzione di molti lettori e invita tutti coloro i quali avessero particolari curiosità, ad indirizzare le proprie domande all'indirizzo sviluppo.sostenibile-ita@holcim.com affinché si possano trovare pubblicate le risposte nell'apposita rubrica "Domande e Risposte" .