Pubblicato il nuovo Rapporto di Sostenibilità di Holcim (Italia)

19.07.2010
 

Holcim (Italia) pubblica il suo 5° Rapporto di Sostenibilità preparato in accordo con le Sustainability Reporting Guidelines del Global Reporting Initiative (GRI G3) con livello di applicazione A+ per il 3° anno consecutivo, rappresentando così un caso unico nel proprio settore in Italia in termini di rendicontazione trasparente. Nel Rapporto si trovano priorità strategiche, risultati, aree di miglioramento ed impegni.

Holcim (Italia) pubblica il suo 5° Rapporto di Sostenibilità preparato in accordo con le Sustainability Reporting Guidelines del Global Reporting Initiative (GRI G3) con livello di applicazione A+ per il 3° anno consecutivo, rappresentando così un caso unico nel proprio settore in Italia in termini di rendicontazione trasparente. Nel Rapporto si trovano priorità strategiche, risultati, aree di miglioramento ed impegni.

Focus sulle priorità strategiche in tema di sviluppo sostenibile
Il Rapporto di Sostenibilità 2009 si concentra sulle priorità strategiche in tema di sviluppo sostenibile, ovvero sugli aspetti rilevanti per Holcim (Italia) e per i propri stakeholder, così come emerso dall'analisi di materialità condotta nel 2008:

  • Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro;
  • emissioni in atmosfera e cambiamento climatico;
  • coinvolgimento delle comunità locali e relazioni con gli stakeholder;
  • gestione delle risorse naturali con utilizzo di fonti rinnovabili nelle materie prime cemento e nei combustibili;
  • gestione attuale e futura dei siti estrattivi con importanti attività di recupero ambientale parallele all'attività di coltivazione, con particolare attenzione alla biodiversità;
  • edilizia sostenibile e prodotti / servizi eco-efficienti.
    Per dettagli sui progressi conseguiti e sui prossimi passi: www.holcim.it/sviluppo sostenibile

    Cultura della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro
    Uno dei principali elementi della responsabilità sociale di Holcim è costituito dalla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro. Dopo aver svolto le proprie attività, le persone che lavorano con Holcim devono poter ritornare a casa sane e salve. Questo significa impegnarsi nella diffusione di una cultura della sicurezza per raggiungere zero infortuni. La costanza nel perseguimento di tali obiettivi ha consentito il miglioramento dell'indice di frequenza degli infortuni dell'83% rispetto al 2004.
    Per dettagli: www.holcim.it/sviluppo sostenibile Sezione Performance Sociale

    Contenimento delle emissioni in atmosfera
    Il monitoraggio ed il controllo delle emissioni in atmosfera, insieme al ripristino delle aree estrattive, rappresentano da sempre il cuore della gestione ambientale di Holcim (Italia). Significativi sono stati i progressi nelle unità produttive cemento: una riduzione delle emissioni di polveri del 77% e rispettivamente delle emissioni di NOx e SO2 del 25% e del 3% rispetto al 2004, con miglioramenti importanti nell'ultimo triennio.
    Per dettagli: www.holcim.it/sviluppo sostenibile Sezione Performance Ambientale - Riduzione delle emissioni

    Lotta al cambiamento climatico con ricorso a risorse rinnovabili
    Negli ultimi anni, il problema del surriscaldamento del pianeta è diventato uno degli argomenti più importanti della politica ambientale e conseguentemente energetica dei Paesi industrializzati. Holcim contribuisce attivamente allo sviluppo delle politiche e dei meccanismi a livello internazionale e si impegna nello sviluppo e nella diffusione di conoscenza su temi emergenti legati al cambiamento climatico e all'energia. Prendendo il 1990 come anno di riferimento, Holcim (Italia) ha ridotto del 17% il valore delle emissioni specifiche di anidride carbonica (CO2) grazie a cementi con minore contenuto di clinker e all'utilizzo di combustibili alternativi in parziale sostituzione dei combustibili fossili (21% di sostituzione calorica nel 2009).
    Per dettagli: www.holcim.it/sviluppo sostenibile Sezione Performance Ambientale - Cambiamento climatico.

    Edilizia sostenibile
    Il contributo di Holcim (Italia) allo sviluppo sostenibile è visibile nel prodotto finale, il calcestruzzo, realizzato con cemento e aggregati, in quanto si tratta del materiale per costruzioni più versatile, più efficiente (contribuisce a conseguire il risparmio energetico degli edifici) e più durabile tra quelli disponibili. Con l'obiettivo di promuovere l'edilizia sostenibile, nel 2003 Holcim creò Holcim Foundation for Sustainable Construction, fondazione che articola la propria attività in forum di esperti, concorsi internazionali e contributi a progetti di ricerca. Il 1 Luglio 2010 ha preso il via la 3a edizione del concorso internazionale Holcim Awards.
    Per dettagli: www.holcim.it/sviluppo sostenibile, www.holcimfoundation.org, www.holcimawards.org

    Verifica indipendente del processo di rendicontazione della sostenibilità
    Questi sono solo alcuni dei contenuti del Rapporto di Sostenibilità 2009 identificati da Holcim (Italia) per rendere di anno in anno misurabile e verificabile il proprio impegno nei confronti dei propri stakeholder. Non solo, il Rapporto è stato sottoposto alla verifica indipendente da parte di KPMG S.p.A., che ha valutato la conformità del processo di rendicontazione alle linee guida di riferimento e la coerenza delle informazioni con la documentazione aziendale.
    Per maggiori dettagli: www.holcim.it/sviluppo sostenibile Sezione Performance Sociale -Monitoraggio e reporting dei risultati

    Holcim Ltd è uno dei principali produttori di cemento, aggregati (sabbia e ghiaia) e di altre attività quali calcestruzzo, asfalto e servizi legati al mondo delle costruzioni. Nel 2009 Holcim è stata confermata come membro del Dow Jones Sustainability Index per il settimo anno consecutivo.
    Holcim (Italia) è la Group Company italiana di Holcim e costituisce una realtà industriale importante del Nord Italia nei materiali da costruzione. Per maggiori informazioni www.holcim.it

    Contatti
    Holcim (Italia): Manuela Macchi, Head of CSR and Communication e Holcim Awards Coordinator Italia, +39031616366, Manuela.macchi@holcim.com, sviluppo.sostenibile-ita@holcim.com