Oltre 6.000 candidature agli Holcim Awards mettono in luce l’importanza globale dell’edilizia sostenibile

22 Aprile 2014
 

La quarta edizione del concorso internazionale Holcim Awards, che prevede premi in denaro per 2 milioni di dollari, ha attratto più di 6.000 progetti e visioni di edilizia sostenibile da 152 Paesi.

La varietà dell’origine geografica delle candidature e la crescita di quelle provenienti dai Paesi in sviluppo conferma l’importanza di creare un ambiente costruito sempre più sostenibile. Le candidature verranno selezionate in base alla compliance per poi essere valutate dalle giurie indipendenti delle cinque regioni del mondo. I risultati verranno annunciati in occasione di cerimonie di consegna dei premi nell’ultimo trimestre dell’anno.

Gli Holcim Awards riconoscono progetti innovativi e concept orientati al futuro, e sono condotti in parallelo in cinque regioni. Il concorso prevede l’ammissione di progetti appartenenti alla categoria principale (Main Category), che devono essere ad uno stadio avanzato di progettazione, e visioni “Next Generation”, nell’ambito dell’architettura, dell’edilizia, dell’ingegneria civile, del paesaggio, della progettazione urbana, così come dei materiali da costruzione e delle tecnologie.

Le 6.103 candidature registrate nel periodo del concorso riflettono l’importanza crescente dell’edilizia sostenibile  nei mercati emergenti così come un’elevata consapevolezza della rilevanza del tema tra giovani professionisti e studenti universitari.

Rispetto alle precedenti edizioni, il maggior incremento nella partecipazione è stato registrato in Africa Middle East mentre il maggior numero delle candidature proviene da Asia Pacific. Il crescente numero delle visioni nella categoria “Next Generation” per la prima volta  determina una distribuzione equilibrata delle candidature tra le due categorie del concorso.

 Le candidature considerate complete passeranno ora al controllo formale da parte della società di consulenza di architettura e urban design di Berlino [phase eins]. Quelle ritenute valide verranno sottoposte alla giuria indipendente della regione in cui il progetto presentato verrà realizzato (o in cui il progetto è stato immaginato nel caso della categoria Next Generation).

Giurie di esperti internazionali

Le giurie degli Holcim Awards sono composte da rappresentanti riconosciuti a livello internazionale e provenienti dalla comunità scientifica, dal business e dalla società, saranno ospitate da un’università partner di Holcim Foundation e guidate rispettivamente da: Jean-Philippe Vassal, Titolare dello studio Lacaton & Vassal Architectes (Europa); Toshiko Mori, Titolare dello studio Toshiko Mori Architect (Nord America); Bruno Stagno, Titolare dello studio Bruno Stagno Arquitecto y Asociados (America Latina); Howayda Al-Harithy, Professore di Architettura, American University of Beirut (Africa Middle East); e Rahul Mehrotra, Titolare dello studio Rahul Mehrotra Associates (Asia Pacific). La lista completa dei membri delle giurie è disponibile su: http//www.holcimawards.org/jury

 Le giurie valuteranno le candidature secondo i “target issues” definiti da Holcim Foundation, Tre dei cinque parametri sono allineati alla triple bottom line dello sviluppo sostenibile e bilanciano aspetti economici, ambientali e sociali. Gli altri riguardano l’impatto estetico, l’inserimento nel contesto territoriale, l’innovazione e la trasferibilità. Una definizione dei cinque “target issues” si trova su: http//www.holcimfoundation.org/Target 

Annuncio dei progetti vincitori nel mondo

I vincitori verranno informati non appena le decisioni delle giurie verranno verificate e i loro report validati. I risultati regionali degli Holcim Awards saranno annunciati in occasione delle cerimonie di consegna dei premi e comunicati attraverso il sito degli Holcim Awards il 5 Settembre per l’Europa, il 19 Settembre per il Nord America, il 3 Ottobre per l’America Latina, il 17 Ottobre per l’Africa Middle East e il 14 Novembre per l’Asia Pacific.

I vincitori dei premi oro, argento e bronzo di ognuna delle cinque regioni si qualificheranno automaticamente per il Global Holcim Awards del 2015. Informazioni sui prossimi passi del concorso così come sulle tre precedenti edizioni degli Holcim

Awards che hanno raccolto oltre 150 progetti vincitori sono disponibili su: http//www.holcimawards.org

Promoting sustainable construction

Il concorso Holcim Awards invita architetti, progettisti, ingegneri, costruttori e studenti universitari a condividere i progetti e le visioni che vanno oltre le nozioni convenzionali di edilizia sostenibile. Gli Holcim Awards sono un’iniziativa di Holcim Foundation for Sustainable Construction, con base in Svizzera. Holcim Foundation incoraggia risposte sostenibili ad aspetti tecnologici, ambientali, socio-economici e culturali connessi alle costruzioni e all’edilizia. Holcim Foundation lavora a stretto contatto con le università partner:

Swiss Federal Institute of Technology (ETH Zurich/EPFL), Svizzera; Massachusetts Institute of Technology, USA; Tongji University, Cina; Universidade de São Paulo, Brazil; University of the Witwatersrand, Sud Africa; Universidad Iberoamericana, Messico; Ecole Supérieure d’Architecture de Casablanca, Marocco; Indian Institute of Technology (IIT Bombay), India;

American University of Beirut, Libano; Tsinghua University, Cina; e University of Melbourne, Australia.

Holcim Foundation è supportata da Holcim Ltd e dalle sue Group company presenti in oltre 70 Paesi, tra cui Holcim (Italia), ed è indipendente dagli interessi commerciali. Holcim è uno dei principali produttori a livello mondiale di cemento e aggregati (sabbia e ghiaia) ed è presente in altre attività quali il calcestruzzo e l’asfalto, inclusi i servizi.