Prove Calcestruzzo

 

 •    Verifica delle prestazioni degli aggregati e dei calcestruzzi sottoposti ad alternanza di cicli di gelo/disgelo
 •    Valutazione della profondità di penetrazione dell'acqua sotto pressione nel calcestruzzo indurito
 •    Studio della curva ideale con il metodo di Fuller
 •    Analisi dei dati progettuali (RcK, classe di esposizione, classe di consistenza etc.)
 •    Progetto di massima della composizione del calcestruzzo
 •    Esecuzione di impasti di verifica in laboratorio
 •    Valutazione dei dati risultanti dalle prove e stesura del mix-design definitivo
 •    Mix-design per calcestruzzi pesanti - con barite, basalto, porfido
 •    Mix-design per calcestruzzi leggeri - con argilla espansa, polistirolo
 •    Determinazione del modulo elastico secante a compressione dei calcestruzzi
 •    Confezionamento di impasti di laboratorio
 •    Determinazione della consistenza
 •    Slump test - UNI EN 12350 p. 2
 •    Spandimento alla tavola a scosse - UNI EN 12350 p. 5
 •    Determinazione del contenuto di aria nel calcestruzzo fresco - UNI EN 12350 p. 7
 •    Determinazione della massa volumica del calcestruzzo fresco - UNI EN 12350 p. 6
 •    Determinazione della massa volumica del calcestruzzo indurito - UNI 12390 p. 7
 •    Determinazione dell'indice sclerometrico - UNI EN 12504 p. 2
 •    Determinazione della resistenza alla penetrazione del calcestruzzo indurito ( Sonda Windsor ) - ASTM C 803
 •    Rilevamento della velocità di propagazione di ultrasuoni nel calcestruzzo indurito - UNI EN 12504-4
 •    Valutazione della sinergia e reologia degli impasti di malta e/o calcestruzzo con gli additivi, analizzando gli aspetti di viscosità
      e lavorabilità mediante metodologie interne
 •    Verifica delle prestazioni dei calcestruzzi maturati con un ciclo a vapore, immedesimandosi nella realtà produttiva dei prefabbricatori
 •    Determinazione dello sviluppo del calore d'idratazione nel calcestruzzo fresco, sia in laboratorio che in cantiere.