Prove Aggregati

 

• Determinazione dell'equivalente in sabbia - UNI EN 933 p. 8
• Valutazione dei fini : determinazione del valore di blu - UNI EN 933 p. 9
• Determinazione del contenuto di grumi di argilla e parti friabili - UNI 8520 p. 8
• Determinazione del contenuto di sostanze organiche - Humus - UNI EN 1744 p. 1
• Determinazione dell'indice di forma - UNI EN 933 p. 4
• Determinazione del coefficiente di appiattimento - UNI EN 933 p. 3
• Verifica delle prestazioni degli aggregati e dei calcestruzzi sottoposti ad alternanza di cicli di gelo/disgelo.
• Esecuzione di granulometrie secondo UNI EN 933 p. 1.: Prova necessaria per determinare la distribuzione granulometrica di un aggregato
  separando le varie frazioni aventi dimensioni diverse
• Determinazione delle proprietà chimiche negli aggregati ai fini della durabilità del calcestruzzo - UNI EN 1744 p. 1
• Determinazione della resistenza all'impatto e alla rottura degli aggregati - BS 813 p. 3
• Determinazione della resistenza all'impatto e alla rottura degli aggregati - BS 813 p. 3
• Prova " Los Angeles " per la determinazione della resistenza alla frammentazione degli aggregati - UNI EN 1097 p. 2
• Determinazione della massa volumica in mucchio e dei vuoti intergranulari - UNI EN 1097 p. 3
• Determinazione della massa volumica dei granuli e dell'assorbimento d'acqua - UNI EN 1097 p. 6
• Esecuzione della prova in forma accelerata (16 gg) o a lunga durata (3-6 mesi) per valutare la reattività degli aggregati mediante la misura
  dell'espansione.