Cemento pozzolanico tipo IV a basso calore di idratazione ed alta resistenza ai solfati

Cemento pozzolanico tipo IV a basso calore di idratazione ed alta resistenza ai solfati

Cemento pozzolanico tipo IV a basso calore di idratazione ed alta resistenza ai solfati
CEM IV/A (V) 32,5 N - LH/SR

 
Caratteristiche

Caratterizzato dal basso sviluppo del calore di idratazione dalle buone resistenze iniziali e conforme alla UNI EN 197/1, è studiato per garantire elevata durabilità in opere strutturali in calcestruzzo esposte ad ambienti aggressivi (come la resistenza ai solfati), con designazione SR, o in situazioni ove sia richiesto un basso sviluppo del calore, designazione LH.

La composizione risulta conforme alla UNI EN197/1 con Clinker dosato al 65-89%, cenere volante ed eventuali costituenti minori 35-11%; prevista inoltre una adeguata aggiunta di calcio solfato per regolarizzare i fenomeni di presa ed additivi.

Il prodotto risulta particolarmente indicato per opere esposte ad ambienti con attacco solfatico dai terreni (classi XA) e da solubilizzazioni di acque dilavanti.

Il ridotto calore di idratazione sviluppato dal legante sia alle brevi che alle lunghe stagionature ne consente inoltre l’impiego per getti massivi in calcestruzzo.

Il prodotto è corredato da una documentazione che comprende la dichiarazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), l’EPD ('Environmental Product Declaration) e LCA (Life Cycle Assessment) utili alla definizione generale della sostenibilità del prodotto, alla gestione nell’ambito dei CAM (Criteri Ambientali Minimi)e nel suo eventuale utilizzo in opere pubbliche.

Prodotti e servizi
Product taxo 1 (Application types)