ECOPact, il calcestruzzo green

Holcim invita i clienti a giocare la partita della sostenibilità nella sua squadra con ECOPact: il calcestruzzo sostenibile che, attraverso l'utilizzo di cementi a ridotte emissioni di CO2 e grazie ad una composizione ottimale delle ricette, consente di ottenere una riduzione di CO2 fino al 50% rispetto a una miscela di calcestruzzo standard.

 

ECOPact: il calcestruzzo green

Il calcestruzzo ECOPact è in grado di soddisfare tutte le esigenze progettuali e strutturali, quali la durabilità, la resistenza agli ambienti aggressivi e la lavorabilità previste, consentendo anche di rispondere alle esigenze di sostenibilità richieste dall'attuale mercato delle costruzioni. Si tratta di un calcestruzzo che ben si presta a soddisfare le necessità derivanti da progetti complessi garantendo contemporaneamente affidabilità, prestazioni meccaniche e sostenibilità. Tutti i mix design della linea ECOPact vengono progettati per rispondere alle specifiche caratteristiche progettuali di ogni singolo cantiere e per tutte le applicazioni, dalle fondazioni alle strutture verticali fino alle coperture.

 

Sostenibilità ambientale

ECOPact è il calcestruzzo sostenibile di Holcim che consente di mitigare gli impatti sull'ambiente con una riduzione di CO2 fino al 50% rispetto a una miscela di calcestruzzo standard.Nella formulazione del calcestruzzo vengono utilizzati cementi pozzolanici a basso contenuto di clinker. Inoltre il clinker viene prodotto con un significativo ricorso a materiale inerte riciclato proveniente dalla demolizione del calcestruzzo e con caratteristiche analoghe alle materie prime naturali, nell'ottica di un'economia circolare basata sul risparmio di risorse naturali, sul riutilizzo di materia e sulla minimizzazione delle emissioni di CO2.

 
 

Download documenti

  • Flyer ECOPact (pdf, 1.04 MB)
  • 270121 Holcim comunicato stampa ECOPact (pdf, 345.96 KB)