Strategia e sviluppo sostenibile

 

Come Holcim (Italia) nella gestione del nostro core business rimaniamo fortemente radicati sul territorio in cui operiamo, ed è proprio lì che affrontiamo le maggiori sfide in tema di sviluppo sostenibile, cercando di coniugare la crescita economica con i progressi ambientali e con la responsabilità sociale nei confronti dei nostri dipendenti e delle comunità locali. La crescita della performance economica è sempre stata il primo ambito di interesse aziendale in quanto le imprese nascono ed esistono per generare profitto e valore per i propri stakeholder. Da anni però tale impegno per noi si confronta con la tutela dell’ambiente e con l’attenzione per i territori e le comunità locali che ospitano le nostre unità produttive.

Responsabilità ambientale per noi significa lavorare sui quattro pilastri della nostra Politica Ambientale: rispetto delle risorse naturali non rinnovabili e per il recupero di materiali secondari, investendo nello sviluppo di prodotti e processi innovativi; impegno per la riduzione delle emissioni e degli impatti ambientali (emissioni, rumore,...); adozione di sistemi di gestione certificati e riconosciuti in ambito internazionale; misurazione dei nostri impatti ambientali con l’obiettivo di migliorarli e adozione di best practice all’interno del nostro settore.

Responsabilità sociale per noi significa in via prioritaria definire una condotta etica del business, investire per migliorare i rapporti di lavoro (contratti, formazione, pari opportunità, ecc.) e il livello di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro. Significa allo stesso tempo impegnarsi all’esterno per migliorare la qualità della vita delle comunità locali che ci ospitano con progetti volti a valorizzare e sviluppare il territorio e per trasferire i principi della CSR e dell’etica ai clienti e lungo la catena di fornitura.

In ambito di sviluppo sostenibile promuoviamo indirettamente (facendo parte di Holcim) o direttamente iniziative e associazioni rilevanti sul tema. Per quanto concerne il sostegno indiretto, possiamo solo ricordare la forte passione e l’impegno di Holcim su questi temi, nati anni orsono con la partecipazione alla fondazione del WBCSD (World Business Council for Sustainable Development), e proseguito con le successive applicazioni e i gruppi di lavoro in ambito cementiero (studio sullo sviluppo sostenibile dell’industria cementiera condotto a livello mondiale dal Battelle Memorial Institute; programma di lavoro su cinque anni “Our Agenda for Action”, volto a tradurre le indicazioni emerse in una serie di azioni concrete in materia di cambiamenti climatici, materie prime e combustibili, sicurezza e salute dei dipendenti, riduzione delle emissioni, impatto locale, processi di business interni), nonché con la sottoscrizione nel 2003 dell’UN Global Compact. 

Partecipiamo a commissioni di lavoro su temi legati allo sviluppo sostenibile nell’ambito delle associazioni di categoria di appartenenza.

Relazione con gli stakeholder
 
Gli stakeholder sono persone o istituzioni che sono influenzate – o potrebbero esserlo in futuro – dalle attività di Holcim su base locale, regionale o globale o coloro che possono influenzarne a loro volta le attività.

Comprendere e rispondere ai mutevoli bisogni e aspettative delle persone e delle istituzioni influenzate dal nostro business diventa per noi cruciale al fine di stringere con loro relazioni fiduciarie di lungo periodo.

Come filiale operativa di Holcim abbiamo avviato un dialogo continuativo, improntato all’apertura e alla trasparenza, con tutti i nostri stakeholder di riferimento che sono numerosi, eterogenei per categoria e spesso con doppia veste (es. caso frequente dello stakeholder interno, dipendente del Gruppo, che è anche parte della comunità locale).

Il coinvolgimento degli stakeholder è per noi importante in quanto ci aiuta a:

•    rimanere sulla stessa lunghezza d’onda dei nostri stakeholder;

•    mitigare l’effetto negativo degli aspetti critici, migliorando le attività di business risk management;

•    identificare opportunità di generazione di valore rivolgendosi proattivamente ai nostri stakeholder.