Persone:sviluppo di risorse e competenze e OH&S

 

Sviluppo di risorse e competenze

Le risorse umane, siano esse dipendenti o leader, svolgono un ruolo chiave nella strategia di Holcim. Le relazioni con i nostri dipendenti sono gestite conformemente agli standard internazionali relativi al rispetto dei diritti umani, quali la Dichiarazione universale e la Dichiarazione dei Diritti umani Fondamentali dell’ILO.

La Politica delle Risorse umane di Holcim prevede che l’organizzazione e gestione delle risorse umane avvenga nel rispetto dei diritti umani, senza alcun genere di discriminazione per etnia, colore, cultura, nazionalità, orientamento sessuale, religione, idee politiche, età o disabilità e che venga mantenuto un ambiente di lavoro improntato alle pari opportunità dove la diversità è riconosciuta e valutata come fonte di ricchezza.

Holcim ripone grandi aspettative nei confronti dei dipendenti in termini di commitment, professionalità, performance e comportamenti.

Una pietra miliare della strategia di Holcim consiste nello sviluppo di skill professionali e di leadership che includono anche lo sviluppo di competenze di OH&S.

Holcim prende seriamente lo sviluppo delle competenze e per questo, nonostante il difficile contesto economico, continua a mantenere alto l’impegno formativo.

Dialogo, ovvero il nostro processo di gestione delle performance, facilita invece il monitoraggio periodico delle competenze di leadership, delle skill e delle performance e assicura che lo sviluppo dei dipendenti rimanga un argomento rilevante nell’agenda del management a tutti i livelli.

Operiamo nel pieno rispetto di quanto previsto dai contratti collettivi nazionali di lavoro applicati al nostro interno a tutti i dipendenti. Perseguiamo un modello di relazioni industriali in grado di affrontare in modo efficace problemi di comune interesse delle Parti attraverso un continuo dialogo con i sindacati, in particolare a livello territoriale. Per rafforzare una cultura di mutuo rispetto e reciproca fiducia, coinvolgiamo i rappresentanti dei lavoratori eletti sulle tematiche rilevanti.

L’intensità di coinvolgimento e le tematiche rilevanti per i dipendenti vengono costantemente misurate. Nel 2012, più di 12.000 dipendenti, tra cui quelli di Holcim (Italia),a livello globale hanno risposto all’indagine di clima organizzata da Holcim in collaborazione con AONHewitt. Nel 2015 il Gruppo condurrà nuovamente il sondaggio su scala mondiale

Composizione per genere 2014 (%)

 

OH&S

Uno dei principali elementi della responsabilità sociale di Holcim è costituito dalla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, in quanto rivolto al miglioramento della qualità della vita dei nostri dipendenti, dei dipendenti di aziende terze e dei visitatori delle nostre unità produttive. Dopo aver svolto le proprie attività, le persone che lavorano con Holcim devono poter ritornare a casa sane e salve come quando si erano recate sul posto di lavoro.

La sicurezza e salute nei luoghi di lavoro (OH&S) è priorità numero 1 per Holcim. L’obiettivo di Holcim è “zero Danni alle persone”. un luogo di lavoro salubre e sicuro è un prerequisito per dipendenti motivati, coinvolti che portano anche risultati di business. Per questo diciamo che l’OH&S è una componente chiave di un business performante.

Dai manager di linea Holcim si aspetta che conquistino la propria licence to lead dimostrando una leadership di successo nel portare cambiamenti positivi dal punto di vista OH&S in tutti i livelli dell’organizzazione. Holcim continua a lavorare assiduamente per rafforzare le competenze di OH&S sia nel line management sia nella comunità Holcim di professionisti OH&S e per sviluppare una cultura della sicurezza e salute forte e dalle solide radici improntata su ruoli e responsabilità chiari, sulla visible leadership, sulla formazione improntata sulla licence to lead e sulla gestione anticipata e preventiva del rischio e sull’apprendimento da errori e da best practice di settore, dall’inizio 2014, il focus di Holcim è quello di raggiungere un TIFR sui dipendenti propri che sia inferiore a 5.0. I nostri dati sono riportati nei grafici.

Nel 2014 Holcim ha raggiunto un Lost time Injury Frequency Rate (LtIFR) per dipendenti propri di 1.6 e un total Injury Frequency Rate (tIFR) di 4.8. In linea con le best 8 practice di settore, dall’inizio 2014, il focus di Holcim è quello di raggiungere un tIFR sui dipendenti propri che sia inferiore a 5.0. I nostri dati sono riportati nei grafici.

Un altro elemento strategico dell’OH&S per Holcim è l’area dei Sistemi e Processi, nella quale si collocano il rafforzamento dei sistemi di gestione (Piramide come sistema gestione interno, OHSAS18001, Level 1 Assessment) e l’integrazione delle Direttive Holcim sui Fatality Prevention Element (Elementi di Prevenzione degli Infortuni Mortali) e sulla Contractor Safety Management (Direttiva che riguarda la gestione dei Terzi e delle loro attività all’interno dei nostri siti o effettuate per conto di Holcim).

Altro elemento strategico chiave è rappresentato dallo sviluppo di un ambiente di lavoro sicuro. A seguito di un infortunio mortale nell’impianto di Bhatapara in India, nel 2013 è stato lanciato il “Design Safety and Construction Quality Program” con l’obiettivo di essere in grado di affrontare meglio situazioni di pericolo quali gli incendi e le esplosioni partendo dal disegno e dalla costruzione in sicurezza degli edifici. un programma simile è stato avviato nelle cave e chiamato Geotechnical assessment.