Approfondimenti

 

Processo semplificato di sottomissione online delle candidature

Il processo di sottomissione delle candidature è stato semplificato con il supporto del modulo interattivo online. Le candidature dovevano essere proposte in inglese usando il form online nel quale fornire dettagli sugli autori, una sintesi del progetto e risposte ai “target issues” dell’edilizia sostenibile, dettagli tecnici, così come immagini e illustrazioni del progetto. Una guida “Step-by-step” completa e disponibile su www.holcimawards.org/guide indicava le fasi necessarie per la preparazione della candidatura.

 

Architetti e accademici rinomati a livello internazionale all’interno delle giurie

Giurie indipendenti di esperti valutano tutte le candidature secondo i cinque “target issues” dell’edilizia sostenibile che coprono le performance economiche, sociali e ambientali così come l’impatto estetico / l’inserimento nel contesto e l’innovazione / la trasferibilità. Le giurie sono guidate da Jean-Philippe Vassal (Europa), Toshiko Mori (Nord America), Bruno Stagno (America Latina), Howayda Al-Harithy (Africa Middle East) e Rahul Mehrotra (Asia Pacific). Un elenco completo dei membri delle giurie è disponibile su www.holcimawards.org/juries 

 

Supporto da università tecniche di prestigio mondiale

Gli Holcim Awards sono condotti in partnership con alcune delle università tecniche di riferimento a livello mondiale e che ospiteranno gli incontri delle giurie. Il Swiss Federal Institute of Technology (ETH Zurich) guida il Technical Competence Center della Holcim Foundation. Altre università partner sono: Massachusetts Institute of Technology (USA), Tongji University (Cina), Universidade de São Paulo (Brasile), University of the Witwatersrand (Sud Africa), Universidad Iberoamericana (Messico), Ecole Supérieure d’Architecture de Casablanca (Marocco), Indian Institute of Technology (IIT Bombay), American University of Beirut (Libano), Tsinghua University (Cina) e University of Melbourne (Australia).