Holcim Health & Safety Day 2015

28.04.2015
 

Oggi, 28 Aprile 2015, in occasione della giornata mondiale della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro istituita dall'ILO (International Labour Organization) si tiene il secondo appuntamento Holcim dedicato alla Sicurezza e Salute, chiamato Holcim Health & Safety Day.

L’iniziativa è stata lanciata per la prima volta da Holcim in tutte le sedi europee l’anno scorso in data 2 settembre, con l’obiettivo di promuovere una cultura orientata alla prevenzione e con il coinvolgimento di tutti gli stakeholder, in primo luogo dei dipendenti e di chi lavora con e per l’azienda. L'edizione del 2014 ha riguardato la sicurezza stradale.

 

Quest’anno il focus sarà il risk assessment, ovvero la valutazione dei rischi, area di miglioramento determinante e pietra miliare per prevenire gli infortuni. La valutazione dei rischi è uno degli obblighi indelegabili del datore di lavoro ma per diffondere una cultura della prevenzione richiede la partecipazione attiva degli stakeholder coinvolti. 

 

Durante la giornata si terranno quindi workshop / esercitazioni focalizzate sull’identificazione dei pericoli, la valutazione dei rischi e la definizione di misure con estrema attenzione alla gerarchia dei controlli (in ordine di efficacia: dall’eliminazione del pericolo all’uso di DPI). I partecipanti saranno i dipendenti di Holcim (Italia), le ditte terze e altri attori interessati al tema es auditor,  istituzioni, ecc.

 

In Italia i workshop saranno coordinati da 27 facilitatori distribuiti nelle sedi di Merone, Ternate, Segrate e Ravenna:

Merone: Merone up, Merone uffici Holcim (Italia), Rolcim con sede Merone, Fusine Energia, HAC: commerciali, logisti, segreteria commerciale e segreteria tecnica, Ditte Terze

Ternate: Ternate, Rolcim Terminal Genova, Eurofuels, Ditte Terze

Ravenna: Ravenna, Rolcim Terminal Chioggia

Segrate: UP Aggregati e Calcestruzzo, Ufficio Tecnico, Segreteria Tecnica di Holcim Aggregati Calcestruzzi e Flli Manara

I facilitatori dell’Health & Safety Day 2015 come dice la parola  hanno il compito di rendere più facile, semplificare il processo di identificazione dei pericoli, di riconoscimento dei rischi e di definizione di misure in base alla gerarchia dei controlli. La scelta di utilizzare facilitatori interni, opportunamente formati per lo scopo denota l’importanza del coinvolgimento e della condivisione della cultura della sicurezza come valore aziendale, oltre che personale.

Nella giornata odierna l'ILO invita alla costruzione di una cultura della prevenzione. Una cultura nazionale della salute e della sicurezza sul lavoro significa: «una cultura nella quale venga rispettato il diritto a un ambiente di lavoro sicuro e salubre a tutti i livelli; nella quale governi, datori di lavoro e lavoratori si impegnino attivamente per garantire un ambiente di lavoro sicuro e salubre attraverso un sistema nel quale vengono definiti i diritti, le responsabilità e i compiti di ognuno; e nella quale venga accordata la massima priorità al principio di prevenzione».

Per maggiori approfondimenti :http://www.ilo.org/safework/events/safeday/lang--en/index.htm

Holcim (Italia) è la Group Company italiana di Holcim Ltd, uno dei principali produttori di cemento, aggregati (sabbia e ghiaia) e di altre attività quali calcestruzzo, asfalto e servizi legati al mondo delle costruzioni. Per maggiori informazioni www.holcim.it

Contatti Holcim (Italia): Manuela Macchi, Head of Corporate Social Responsibility Central Europe and Communication Italia, OH&S Coordinator Italia +39031616366, manuela.macchi@holcim.com, comunicazione-ita@holcim.com