Holcim al primo "Community Day - Volontariamente Insieme".

26 Aprile 2007
 


Holcim (Italia) S.p.A. fa il bilancio di una giornata davvero importante, quella dedicata al volontariato aziendale e realizzata insieme a quattro realtà attivamente impegnate sul territorio delle Provincie di Como e Lecco

Holcim a ll Gabbiano

Holcim (Italia) S.p.A. ha progettato insieme a VITA Consulting - società di consulenza specializzata nel Terzo Settore e attiva a fianco dell'unico settimanale europeo dedicato alle tematiche sociali ( www.vita.it) - il primo "Community Day" che è stato chiamato "Volontariamente Insieme" per esprimere la volontà di fare volontariato insieme ai colleghi e di scegliere tra le associazioni selezionate. Come prima edizione sono stati coinvolti i dipendenti della sede di Merone (uffici direzionali) e quindi l'attenzione è stata rivolta alle organizzazioni no profit delle Provincie di Como e Lecco.Holcim (Italia) S.p.A. ha progettato insieme a VITA Consulting - società di consulenza specializzata nel Terzo Settore e attiva a fianco dell'unico settimanale europeo dedicato alle tematiche sociali ( www.vita.it) - il primo "Community Day" che è stato chiamato "Volontariamente Insieme" per esprimere la volontà di fare volontariato insieme ai colleghi e di scegliere tra le associazioni selezionate. Come prima edizione sono stati coinvolti i dipendenti della sede di Merone (uffici direzionali) e quindi l'a ttenzione è stata rivolta alle organizzazioni no profit delle Provincie di Como e Lecco.

La selezione delle associazioni è avvenuta sulla base di criteri precisi quali ad esempio la varietà delle aree di intervento, il numero di anni di presenza sul territorio, il legame con il territorio e con gli stakeholder rilevanti, la capacità di accogliere dipendenti che diventano volontari per un giorno facendoli lavorare e infine l'idoneità degli utenti delle associazioni all'interazione con il mondo esterno. Questo ha portato ad individuare quattro tra realtà particolarmente impegnate a sostegno del territorio: La Nostra Famiglia di Pontelambro (CO), Noivoiloro di Erba (CO), Questa Generazione Spaziallegro di Villa Romanò di Inverigo (CO) e Il Gabbiano Onlus di Caloziocorte (LC), dove i dipendenti Holcim, tra cui anche Domenico Salvadore - Amministratore Delegato di Holcim (Italia) S.p.A., hanno potuto alternare momenti dedicati ad attività manuali di vario genere ed occasioni ricreative e di interazione con gli utenti.

L'organizzazione della giornata ha mirato a privilegiare la dimensione relazionale dell'esperienza e non solo l'aspetto di servizio per sentirsi realmente vicino alle associazioni, consentendo ad ognuno di sperimentare nuove esperienze e mettere a disposizione le proprie competenze in un campo magari fino ad ora poco esplorato.
A ridosso dello svolgimento del primo "Community Day", tramite le testimonianze di 53 dipendenti (quasi il 50% di rispondenti rispetto agli invitati), quasi tutti alla prima esperienza di volontariato, è possibile fare un bilancio estremamente positivo della giornata. Tutti i partecipanti infatti, hanno lasciato emergere un forte senso di partecipazione ed entusiasmo per la giornata: "mi ha lasciato una grande serenità e voglia di fare"; "mi ha dato la gioia di aver fatto qualcosa per chi ne aveva bisogno"; "ho imparato a fare cose che non conoscevo e che non sapevo fare"; "un grande senso di soddisfazione, passando una giornata fuori dalla routine lavorativa, facendo cose interessanti, aiutando e riscoprendo il bello di stare con gli altri".

Ad Holcim non rimane che augurarsi che questa giornata abbia portato valore alle associazioni e trasformare il Community Day in un appuntamento fisso in cui generare sempre più valore per i propri stakeholder.