Strategia

 
 
 
 

LafargeHolcim si sta sviluppando in un contesto di mercato in continua evoluzione.
Il settore delle costruzioni e dei materiali da costruzione è influenzato da 3 importanti tendenze di mercato:

  • la crescita della popolazione e la rapida urbanizzazione;
  • la crescente domanda di prodotti a valore aggiunto e di servizi delle aziende di produzione di materiali da costruzione;
  • scarsità di risorse e cambiamento climatico: la nostra industria deve creare materiali e processi produttivi sostenibili ed efficienti in termini di consumo di risorse e di energia.

Per rispondere alle nuove sfide dei nostri mercati in forte cambiamento abbiamo definito una strategia che poggia su 5 pilastri e che mette i nostri clienti al primo posto, focalizzandosi sull'innovazione nei prodotti, nelle soluzioni e nei processi.

 

I 5 pilastri della strategia di LafargeHolcim

1. Rispondere ai bisogni costruttivi di costruttori e individui

Trovare i modi più efficaci per consegnare i nostri prodotti a coloro che li vendono e li utilizzano:


- con riferimento ai distributori e ai rivenditori, sviluppiamo programmi di marketing e fidelizzazione, forniamo una logistica avanzata per raggiungere le comunità rurali e urbane più isolate, e ricerchiamo la riduzione della catena di distribuzione e la partnership con le catene di distribuzione;


- con riferimento ai costruttori, agli individui e agli altri utenti finali, presentiamo prodotti innovativi e servizi a valore aggiunto quali fidi o soluzioni di mutuo per individui. Ci impegniamo ad associare il nostro brand a valori quali il rispetto per le persone, la sostenibilità, la qualità, l' affidabilità,la semplicità di acquisto e di utilizzo.

2. Essere il partner preferito per costruzioni e infrastrutture

Una comprensione profonda degli utilizzatori finali e degli eco-sistemi in cui i progetti verranno implementati è cruciale.


-Nel segmento commerciale delle costruzioni siamo intenzionati a lavorare con i nostri clienti e con i prescrittori (architetti e progettisti) per ridurre i loro costi operativi, creare differenziazione in mercati maturi e aiutarli a sviluppare la loro reputazione nei mercati emergenti.


-Nel segmento delle infrastrutture, cerchiamo il coinvolgimento preventivo per fornire materiali che affrontino specifiche sfide infrastrutturali relative a tecnologia, conformità, durabilità ed esecuzione, dall'offerta alla consegna all'assistenza post-vendita.

 

3. Ottenere l'eccellenza operativa attraverso il miglioramento continuo per creare valore

Per creare valore, implementiamo la leadership di costo e modelli operativi lungo tutte le linee di prodotto. Abbiamo intenzione di far sviluppare i nostri team di professionisti, gli asset, le tecnologie, l' innovazione nelle attività industriali, così come modelli operativi per replicare best practice nei veri segmenti di business in tutte le aree geografiche.

 

4. Impegnarsi per creare soluzioni economicamente ed ambientalmente sostenibili

In qualità di leader nelle soluzioni sostenibili, creeremo valore condiviso con la società e ridurremo il nostro impatto ambientale. Esempi dei nostri obiettivi sostenibili sono:


- Sviluppare soluzioni innovative, quali cemento a basso contenuto di CO2 e aggregati riciclati.


- Creare prodotti che ottimizzano il consumo energetico degli edifici durante il loro ciclo di vita.


- Dimostrare leadership con soluzioni ambientalmente sostenibili e socialmente responsabili.


- Agire proattivamente con enti e istituzioni e con stakeholder a tutti i livelli, applicando e promuovendo rigorosi standard ambientali e sociali restrittivi per l'industria.

-Incorporare soluzioni che si focalizzano sull'uso di biomasse,sulla gestione dei rifiuti e dell'acqua, sul recupero ambientale e sulla gestione della biodiversità nei siti estrattivi.


- Agire con integrità in tutti i rapporti e promuovere la cultura dell' inclusività nel luogo di lavoro.

 

 

5. Impegno ad ottenere in miglior ritorno di capitale

- Nel breve periodo stimiamo di ottenere 1.4 miliardi di euro di sinergie.


- Nel medio periodo, il nuovo gruppo beneficerà totalmente della dimensione del proprio network industriale, che faciliterà le ottimizzazioni e eviterà il bisogno di grosse acquisizioni o di grandi investimenti. Similmente la sua capacità di implementare una strategia innovativa su larga scala sarà un vantaggio competitivo per generare una importante dinamica di crescita dinamica a basso costo.